Cosa cerchi? (What are you looking for?)*

Eliwind City

Eliwind City

Tecnologia di ultima generazione

Turbina eolica ad asse emi-verticale

IL ROTORE

L’attività di R&S nel campo delle turbine eoliche on-shore e off-shore ha dato vita alla tecnologia di ultima generazione con il nuovo brevetto dal titolo:

“Rotore eolico emi-verticale a pale brandeggiabili ed orientabili”

Elywind city complessivo

Il rotore eolico emi-verticale ha due pale brandeggiabili contrapposte con estremità auto-orientabili. La peculiarità della configurazione emi-verticale riesce a deviare il flusso ventoso verso il suolo. Grazie a questa deviazione la macchina eolica che si troverà in scia rispetto all’emi-verticale sarà investita da un flusso ventoso con velocità uguale a quella entrante.

La scia orizzontale proveniente dall’emi-verticale viene miscelata dalla deviazione verticale del flusso ventoso da esso stesso prodotto ottenendo così elevate velocità di flusso ventoso in scia. Con la peculiare capacità di deviazione dei venti di quota è così possibile creare delle installazioni ad elevato numero di rotori per unità di superficie di sito.

Pertanto questa nuova tecnologia di turbine ad asse emi-verticale, unica al mondo, ha l’obiettivo strategico per applicazioni in campi eolici ad elevata densità, incrementando la produttività del campo eolico.

Rotore con ali e bilancere su telaio
Rotore con ali inclinate

Eliwind City

Rotore con ali e bilancere su telaio

Movimentazione ali d'estremità

Rotore con ali flappeggianti

Architetture urbane

Urban Proof

Le installazioni eoliche in scia all’emi-verticale possono essere di qualsiasi tipologia: ad asse verticale (VAWT), ad asse orizzontale (HAWT) o ugualmente emi-verticale; in concreto la flessibilità di installazione rende applicabile l’emi-verticale a tutti i campi eolici tradizionali già esistenti e ne incrementa la capacità produttiva energetica per superficie di sito.

Inoltre la particolare configurazione brandeggiabile del rotore emi-verticale permette l’installazione ed integrazione in tutte le architetture urbane, precluse ai sistemici eolici tradizionali i quali risentono delle turbolenze e deviazioni dei flussi ventosi indotte sia dall’edificio stesso sia da quelli adiacenti.

Questo innovativo sistema eolico emi-verticale consente quindi di sfruttare qualsiasi flusso ventoso, dal più basso al più elevato, per generare energia elettrica con costi altamente competitivi con gli attuali costi di mercato e delle stesse fonti fossili.

Infine l’unicità di questo sistema ad alto valore tecnologico, e per la sua seriabilità di realizzazione di turbine di ogni potenza desiderata, lo rende globalmente sostenibile ed economicamente conveniente.